Analisi e strategia SEO

L’analisi e la strategia SEO sono attività fondamentali se si vuole raggiungere e mantenere un buon posizionamento organico all’interno dei più diffusi motori di ricerca, questo vale per chi deve posizionare un nuovo sito web ma anche per chi dispone già di un sito web e desidera migliorare l’attuale posizionamento organico.

Il mio approccio per le analisi e strategie in ambito SEO, è di svolgere differenti attività analitico-strategiche, che unite portano una panoramica molto precisa dei punti deboli SEO e delle attività da intraprendere per ottimizzare al meglio il sito web per una corretta presenza sui motori di ricerca.

Con un documento di analisi SEO sarà possibile comprendere le criticità che impattano negativamente sul posizionamento organico, con un documento di strategia SEO sarete guidati passo a passo su ogni attività da svolgere per migliorare ogni fattore di ranking che determina il posizonamento sui motori di ricerca.

Richiedi un’analisi e strategia SEO

Analisi SEO On Site

L’analisi SEO On Site è un’attvità di fondamentale importanza per il posizionamento organico del sito, volta a comprendere tutte le problematiche SEO interne al sito che possono impattare negativamente sul posizionamento organico del sito web, nello specifico:

  • Analisi hosting: analisi delle performance dell’hosting (es. tempi di risposta, versione http, configurazione htaccess, moduli pagespeed, etc.) al fine garantire la giusta tecnologia per un buon risultato lato SEO;
  • Codici di risposta: analisi degli errori 4XX, 5XX e di eventuali loop di redirect 3XX, per evitare pagine di errore, link interrotti e inutili reindirizzamenti;
  • Analisi meta tags: analisi dei titoli, descrizioni, keyword lato tags meta, per identificare se SEO friendly ed ottimizzati secondo i requisiti SEO;
  • Analisi delle URL: analisi per comprendere se le URL sono SEO Friendly o presentano problematiche di caratteri atipici, parametri e risultano rispettare i giusti standard SEO;
  • Analisi dei contenuti: analisi del codice HTML dei contenuti (heading 1 e 2, formattazione html) dell’unicità e dell’esaustività in termini di ottimizzazione SEO e di informazioni fornite in riferimento all’intento di ricerca che si intende presidiare;
  • Analisi delle immagini: analisi del peso delle immagini e della corretta compilazione degli alt tags in ottica SEO, al fine di garantire un rapido caricamento del sito e della comprensione di queste ultime da parte del motore di ricerca;
  • Analisi dei Canonical: analisi delle canonicalizzazioni delle URL, per individuare eventuali errori sulla struttura tassonomica SEO che impattano negativamente sul posizionamento;
  • Analisi delle Direttive: analisi delle direttive meta robots, per gestire correttamente le risorse da indicizzare e le risorse dove evitare l’indicizzazione;
  • Analisi microdati schema.org: analisi della corretta composizione dei microdati per garantire una corretta comprensione di questi ultimi ai motordi ricerca;
  • Analisi delle Sitemap: analisi delle sitemap XML ed HTML, verificarne la reperibilità e sintassi per una corretta lettura da parte dei crawler;
  • Analisi file robots txt: analisi del file robots.txt per comprendere eventuali regole che potrebbero compromettere la corretta analisi del sito web da parte dei motori di ricerca;
  • Analisi SEO competitor: analisi della concorrenza al fine di comprendere il traffico sviluppato, le parole chiave presidiate, la tipologia di contenuti strutturati per farlo e la loro autorevolezza;
  • Analisi PageSpeed: analisi delle metriche LCP, FID e CLS per comprendere come ottimizzare al meglio l’esperienza delle singole pagine disponibili sul sito web ed ottenere un punteggio PageSpeed ottimale lato mobile e desktop;
  • Richiedi un’analisi SEO on site

    Analisi SEO strumenti di analytics

    Grazie agli strumenti di analytics di Google e Bing è possibile ottenere importanti informazioni sul comportamento degli utenti organici all’interno del proprio sito web, grazie ad i dati raccolti da questi ultimi è possibile analizzare e clusterizzare al meglio il traffico proveniente dai motori di ricerca.

  • Analisi Google Search Console / Bing Webmaster: analisi della proprietà per identificare eventuali problematiche di copertura, aree di miglioramento già presidiate in SERP ed altri importanti aspetti che possono impattare sul posizionamento organico;
  • Analisi Google Analytics: analisi della proprità Google Analytics al fine di comprendere al meglio il comportamento del traffico organico ed il suo processo di conversione all’interno del sito web;
  • Analisi Google Tag Manager: analisi della proprità Google Tag Manager per verificare la corretta struttura di tracciamento (anche con strumenti GDRP es. OneTrust, Cookiebot, Iubenda, etc.) ed identificare eventuali problematiche che possono impattare sulla corretta raccolta dei dati;
  • Analisi Google Tag Manager: analisi della proprità Google Tag Manager per verificare la corretta struttura di tracciamento (con strumenti GDRP es. OneTrust, Cookiebot, Iubenda, etc.) ed identificare eventuali problematiche che possono impattare sulla corretta raccolta dei dati;

Analizza la SEO con gli strumenti di terze parti

Analisi SEO Off Site

L’analisi SEO Off Site è un’attvità volta a comprendere tutte le problematiche SEO esterne al tuo sito che potrebbero influenzare negativamente il tuo posizionamento organico (link malevoli / menzioni malevole) nello specifico:

  • Analisi hosting: analisi delle performance dell’hosting (es. tempi di risposta, versione http, configurazione htaccess, moduli pagespeed, etc.) al fine garantire la giusta tecnologia per un buon risultato lato SEO;
  • Codici di risposta: analisi degli errori 4XX, 5XX e di eventuali loop di redirect 3XX, per evitare pagine di errore, link interrotti e inutili reindirizzamenti;
  • Analisi meta tags: analisi dei titoli, descrizioni, keyword lato tags meta, per identificare se SEO friendly ed ottimizzati secondo i requisiti SEO;
  • Analisi delle URL: analisi per comprendere se le URL sono SEO Friendly o presentano problematiche di caratteri atipici, parametri e risultano rispettare i giusti standard SEO;
  • Analisi dei contenuti: analisi del codice HTML dei contenuti (heading 1 e 2, formattazione html) e dell’esaustività in termini di ottimizzazione SEO e di informazioni fornite in riferimento all’intento di ricerca che si intende presidiare;
  • Analisi delle immagini: analisi del peso delle immagini e della corretta compilazione degli alt tags in ottica SEO, al fine di garantire un rapido caricamento del sito e della comprensione di queste ultime da parte del motore di ricerca;
  • Analisi dei Canonical: analisi delle canonicalizzazioni delle URL, per individuare eventuali errori sulla struttura tassonomica SEO che impattano negativamente sul posizionamento;
  • Analisi delle Direttive: analisi delle direttive meta robots, per gestire correttamente le risorse da indicizzare e le risorse dove evitare l’indicizzazione;
  • Analisi delle Sitemap: analisi delle sitemap XML ed HTML, verificarne la reperibilità e sintassi per una corretta lettura da parte dei crawler;
  • Analisi file robots txt: analisi del file robots.txt per comprendere eventuali regole che potrebbero compromettere la corretta analisi del sito web da parte dei motori di ricerca;
  • Analisi PageSpeed: analisi delle metriche LCP, FID e CLS per comprendere come ottimizzare al meglio l’esperienza delle singole pagine disponibili sul sito web ed ottenere un punteggio PageSpeed ottimale lato mobile e desktop;
  • Analisi Google Search Console / Bing Webmaster: analisi della proprietà per identificare eventuali problematiche di copertura, aree di miglioramento già presidiate in SERP ed altri importanti aspetti che possono impattare sul posizionamento organico;
  • Analisi Google Analytics: analisi della proprità Google Analytics al fine di comprendere al meglio il comportamento del traffico organico ed il suo processo di conversione all’interno del sito web;

Richiedi un’analisi SEO off site

Strategia SEO – On Site ed Off Site

La strategia SEO on site ed off site è un’attvità volta a definire tutte le attività operative sul sito ed all’esterno del sito per definire e massimizzare l’acquisizione dell’utenza proveniente dai motori di ricerca.

  • Keyword research: analisi delle parole chiave di settore, dei volumi di ricerca e della competitività organica, per definire al meglio quali aree presidiare lato posizionamento organico;
  • Alberatura strutturale SEO: definizione dell’alberatura tassonomica del sito web in ottica SEO al fine di realizzare una struttura fortemente associata agli intenti di ricerca della nostra target audience;
  • Formattazione HTML: definizione della formattazione HTML che dovrà avere ogni pagina del sito web per garantire la corretta comprensione da parte del motore di ricerca e facilitare l’indicizzazione delle pagine in SERP;
  • Ottmizzazione dei meta: ottimizzazione delle URL e dei meta tags in ottica SEO ed in riferimento alle keywords di settore, al fine di agevolare al motore di ricerca la comprensione delle tematiche trattate all’interno delle specifiche pagine;
  • Contenuti SEO: stesura ed ottimizzazione dei contenuti in ottica SEO, al fine di restituire un contenuto esaustivo per il lettore ed al contempo ottimizzato per agevolare il posizionamento sui motori di ricerca.
  • Link building: attività di stesura e pubblicazione di articoli web con link verso la propria piattaforma, su portali strettamente pertinenti ed affini alle tematiche trattate all’interno del sito di destinazione, volte ad incrementare l’autorevolezza del sito web agli occhi del motore di ricerca.
  • Conversion rate optimization: definizione delle implementazioni di aree contenutistiche ed UX per massimizzare il tasso di conversione da parte dell’utenza organica.

Richiedi analisi e strategia SEO

Grazie ad una cauta analisi e strategia SEO, potrai comprendere come ottimizzare al meglio le criticità della tua piattaforma che impattano negativamente sul posizionamento, con quali esatte azioni risolvere queste problematiche, inoltre potrai definire i processi da intraprendere per presidiare al meglio le parole chiave di settore e veicolare potenziali clienti verso la tua piattaforma online.

Sei pronto a veicolare traffico organico grazie ad un’analisi e strategia SEO su misura?

Affidati allo SEO Specialist Matteo Giorgi, per presidiare le giuste parole chiave e veicolare potenziali clienti verso la tua piattaforma online!